Aquapol: dallo scetticismo alla realtà

Lo scetticismo che anni fa aveva accompagnato Aquapol con interrogativi, da parte di molti, su come tale dispositivo potesse funzionare, è ormai sorpassato dalle decine di migliaia di installazioni (attualmente superano le 50.000 in 25 differenti paesi nel mondo) che hanno deumidificato i muri di altrettanti immobili rendendoli asciutti.


Le domande iniziali su come questa rivoluzionaria tecnologia potesse rendere asciutti i muri con l'utilizzo di forme energetiche presenti in natura, rafforzate da una continua e poco conosciuta energia libera presente sull'intero globo, sono ormai un lontano ricordo.

Il fatto stesso che Aquapol funzioni senza l'ausilio dell’alimentazione elettrica, o di un qualsiasi altro tipo di energia convenzionale è, seppur per un certo verso incredibile, completamente documentato in una casistica in crescente aumento di edifici ai quali è stata ufficialmente attribuito il certificato di avvenuta deumidificazione.




Per il personale, che lavora ed opera per Aquapol, è ormai da anni un'azione di routine poter osservare in modo del tutto prevedibile e ripetitivo quel passaggio che gli immobili subiscono dall'essere umidi fino a divenire asciutti.

Aquapol sin dal momento della sua creazione, nel lontano1985, si è posta l'obbiettivo di fornire un metodo globale per la deumidificazione ed il risanamento dei vecchi edifici invasi da umidità ascendente e, oggi più che mai, possiamo affermare che tale obbiettivo è stato raggiunto.

La posizione della scienza ufficiale nei confronti delle novità rivoluzionarie non è sempre positiva ed è molto spesso accompagnata da scetticismo ed incredulità, ma nei confronti di Aquapol anche la scienza si è dovuta arrendere, davanti all'evidenza schiacciante dei risultati conseguiti. Non c’è scienza che tenga davanti all’evidenza lapalissiana dei fatti!

La tecnologia Aquapol è passata attraverso moltissimi test e sperimentazioni, raggiungendo un notevole livello di perfezionamento, con successi ormai completamente prevedibili, quanto è prevedibile che dopo una tempesta ritorni il sole!

I rilevamenti e test eseguiti sulle murature prima dell'installazione di Aquapol e rifatti successivamente, a distanza di mesi ed anni fino alla completa deumidificazione dei muri, non lasciano dubbi né possibilità di controbattere: Aquapol funziona!




Le evidenze mostrano chiaramente che un qualsiasi edificio con presenza di umidità di risalita capillare, nel quale viene installato adeguatamente un dispositivo Aquapol, si deumidifica: gli odori sgradevoli di muffa prodotti dall’umidità diminuiscono progressivamente fino a cessare del tutto, i muri subiscono una desalinizzazione parziale, e cosa ancor più importante divengono finalmente asciutti rimanendo tali per sempre!!

Nella tecnologia Aquapol non c'è nulla di magico, bensì un'esatta applicazione pratica di principi scientifici e leggi naturali, unitamente all’utilizzo di fonti energetiche naturali che il Pianeta ci dona gratuitamente.

Aquapol non fa miracoli, ma laddove viene applicata nelle modalità previste, ottiene ottimi risultati visibili, documentabili e permanenti!