Aquapol contro i danni dell'umidità

Il termine umidità definisce la quantità di vapore acqueo presente nell'ambiente.

Esistono vari tipi di umidità ed una delle più frequenti e dannose, per quanto riguarda gli edifici, è sicuramente l'umidità di risalita.

 Essa, risalendo dal terreno ed infiltrandosi tra i mattoni delle murature, le danneggia provocando crepe, caduta di intonaci e danni alla struttura.


Un' eccessiva presenza di umidità favorisce il proliferare di muffe e di batteri, creando così un' ambiente poco salubre, dove le possibilità di infezioni sale vertiginosamente.

 E' risaputo infatti che, i microrganismi proliferano meglio e più velocemente in ambienti con presenza di un elevato tasso di umidità.

L’atmosfera umida crea un ambiente poco salubre all'interno del quale le malattie tarderanno a guarire.

L’umidità influisce sui meccanismi che regolano l’evaporazione e la traspirazione, da ciò deriva il fatto che, soggiornare a lungo in un ambiente umido favorisce l’insorgere di problemi alle articolazioni, malattie reumatiche, artriti, artrosi, aumento di allergie, irritazioni della pelle, disturbi simili all'influenza, tosse secca, senso di ristrettezza nel petto, asma allergica, capogiri, fino ad arrivare a disturbi della memoria e del linguaggio.

 Inspirare aria umida favorisce la proliferazione dei virus e di conseguenza, l’insorgere di bronchiti, tracheiti, sinusiti.

Anche i costi per il riscaldamento abitativo vengono influenzati negativamente dalla presenza di eccessiva umidità.

Essendo l'umidità un buon conduttore di calore, la sua presenza sui muri favorisce il trasporto del calore verso l'esterno dell'edificio.

Questo, sommato al fatto che una parete umida tende ad accumulare meno calore, determina una richiesta di maggiore energia per il riscaldamento, con un aumento dei costi fino al 300%.

La soluzione efficace, che risolva il problema alla radice prosciugando definitivamente i muri umidi, è il dispositivo della ditta AQUAPOL.

Tale apparecchio non utilizza la corrente elettrica e non sviluppa, di conseguenza, campi elettromagnetici. Esso è interamente realizzato con materiale non deteriorabile.

Il sistema, di facile e non invasiva installazione, è caratterizzato da un'unità di polarizzazione che inverte la direzioni delle vibrazioni captate dall’antenna ricevente.

Questa energia polarizzata in senso inverso viene restituita all’ambiente per un certo raggio di azione.

Tutte le murature che si trovano all’interno di questo raggio di azione saranno soggette ad un'inversione del flusso d’acqua presente in esse che, anziché risalire, defluirà verso il sottosuolo.

Le 48.000 installazioni, effettuate finora nel corso degli anni in Italia ed in molti paesi esteri, confermano la grande efficacia nel prosciugamento definitivo dei muri che tale dispositivo dimostra.